window.dataLayer = window.dataLayer || []; function gtag(){dataLayer.push(arguments);} gtag('js', new Date()); gtag('config', 'G-H4LQSF447S');
BLOG2022-05-16T09:44:37+00:00

BLOG

ARTICOLI RECENTI

Intervista a Tesa Panisello (CEO di CEALVET SLu)

16 Febbraio, 2024|

L'azienda spagnola CEALVET SLu sviluppa il primo sensore bioacustico per l'industria del pollame chiamato VocalData. VocalData è un ulteriore strumento come parte della strategia globale per il benessere del pollame. Focalizzandoci sull'espressione acustica degli animali, non definiamo quale sia il loro benessere, ma piuttosto sono loro a vocalizzarlo, a cantarlo. “Utilizzando le informazioni di VocalData, è possibile prevedere i parametri di produzione e misurare il benessere degli animali sia negli allevamenti commerciali che negli incubatoi”. Come è nato il vostro progetto? Il nostro progetto è stato concepito circa 4 anni fa, parallelamente all'applicazione del nostro prodotto Licuicel Complex, un mangime complementare per la nutrizione precoce somministrato in incubatoio. La nostra esigenza era quella di misurare il beneficio sul benessere degli animali trattati, osservando il miglioramento prodotto e la riduzione dello stress nei pulcini. Nella sua pubblicazione di quest’anno, l’EFSA, nella sezione “Bird welfare” 2022 20(9), ha fatto riferimento al lavoro di CEALVET individuando un cambiamento significativo nel parametro acustico della frequenza nei richiami di stress emessi dagli uccelli (Ginovart-Panisello et al., 2020 Acoustic Description of the Soundscape of [...]

Alimentazione precoce: strategie nutrizionali per migliorare la salute e il benessere dei pulcini dopo la schiusa

14 Giugno, 2023|

La “finestra di schiusa” rappresenta il periodo di 24-48 ore in cui inizia e finisce la schiusa per tutte le uova dello stesso lotto. Durante questo periodo, i pulcini rimangono nell'incubatrice fino a quando tutte le uova si schiudono, dopodiché vengono sottoposti a trattamenti di routine, tra cui selezione, vaccinazione, sessaggio e cernita, prima di essere trasferiti in allevamento. Negli incubatoi commerciali convenzionali, quando i pulcini nascono non hanno cibo o acqua a disposizione finché non vengono trasportati negli allevamenti (accesso ritardato). Lunghi trasporti verso la loro destinazione potrebbero esacerbare l'esaurimento delle scorte e la disidratazione attraverso un'eccessiva termoregolazione e stress, che potrebbero influire sul peso corporeo e sui tassi di mortalità dei pulcini. La legislazione dell'Unione Europea stabilisce che i pulcini appena nati possono essere trasportati entro le prime 72 ore di vita, compreso un tempo massimo di trasporto di 24 ore, senza cibo né acqua. Questa raccomandazione è perché le riserve metaboliche immagazzinate nel sacco vitellino possono essere sufficienti per il pulcino durante i primi tre giorni dopo la schiusa. Tuttavia, la mortalità dei pulcini durante la prima settimana di vita [...]

Soluzioni naturali contro la Salmonella nel pollame: preparati alla battaglia!

30 Giugno, 2022|

Le infezioni da salmonella nel pollame rappresentano un problema per i consumatori, poiché i prodotti animali contaminati da salmonella rappresentano un grave rischio per la salute umana. Poiché l'uso di antibiotici deve essere ridotto per mantenerne l'efficacia, il controllo della Salmonella nel pollame richiede soluzioni alternative. Questo articolo mostra come gli acidi organici e le fitomolecole possono aiutare a combattere questa complessa malattia. Salmonellosi: cos'è, come funziona e perché è un problema La salmonellosi è una zoonosi che può essere facilmente trasferita dagli animali alle persone. Il trasferimento può avvenire in diversi modi: - Contatto diretto con un animale infetto. - Maneggiare o consumare prodotti animali contaminati, come uova o carne di maiale cruda, tacchino e pollo. - Contatto con vettori infetti (insetti o animali domestici) o apparecchiature contaminate. I prodotti a base di pollo congelati o crudi, così come le uova, sono i mezzi più comuni di trasmissione delle infezioni da Salmonella di origine animale nell'uomo. Il grafico seguente mostra una chiara relazione tra la presenza di Salmonella negli allevamenti di galline ovaiole [...]

Specialità nutrizionali innovative per il pollame: butirrato e suoi benefici

29 Giugno, 2022|

Per molti anni la salute intestinale dei polli da carne è stata supportata e preservata dall'utilizzo di antibiotici promotori della crescita (AGPs - antimicrobial growth promoters), sostanze antibiotiche che, aggiunte al mangime in determinate quantità, hanno effetti sub-terapeutici che favoriscono le prestazioni produttive degli animali. Nel 2006, l'Unione Europea ha vietato l'uso di queste sostanze come misura precauzionale per evitare che gli AGPs aumentino la resistenza antimicrobica nei batteri e la loro successiva trasmissione all'uomo. È molto probabile che i problemi di salute intestinale nei polli siano stati parzialmente mascherati dall'uso rutinario degli AGPs. Dal loro divieto in Europa, sono state cercate strategie alternative per controllare la salute intestinale degli uccelli. Questi sforzi di ricerca hanno rivelato la complessità dell'ecosistema intestinale. Negli ultimi anni, gli acidi grassi a catena corta (SCFAs – short chain fatty acids) sono stati ampiamente utilizzati come additivi per mangimi. Gli SCFAs sono un gruppo di molecole che contengono da uno a sette atomi di carbonio e che esistono come composti a catena lineare o ramificata. Tra questi, le forme predominanti sono l'acido acetico, propionico e butirrico. L'acido butirrico [...]

Alimentazione precoce nei pulcini: come implementarla

28 Giugno, 2022|

La “finestra di schiusa” rappresenta il periodo di 24-48 ore durante il quale le uova si schiudono. I pulcini appena nati rimangono nell'incubatrice fino a quando non si sono schiusi tutti, dopodiché vengono sottoposti a trattamenti di routine come selezione, vaccinazione, selezione per sesso e classificazione, prima di essere trasportati all'allevamento. A seconda della durata della finestra di schiusa, delle procedure di routine e del trasporto in allevamento, i polli possono rimanere a digiuno per un periodo che può arrivare, secondo la normativa (CE n. 1/2005), fino ad un massimo di 72 ore. I pulcini devono imparare a consumare mangime il prima possibile per permettere al loro apparato digerente di subire una rapida trasformazione anatomica e fisiologica, oltre che aiutare lo sviluppo del sistema immunitario. Inoltre, devono iniziare a consumare acqua in breve tempo per compensare la disidratazione che subiscono dalla schiusa al loro arrivo in allevamento, favorendo così anche il consumo e la digeribilità del mangime. I pulcini a digiuno sono più suscettibili agli agenti patogeni, perdono peso facilmente, lo sviluppo e la sopravvivenza dei tessuti critici possono essere compromessi e quelli [...]

I principali fattori predisponenti all’enterite necrotica nei polli da carne e l’uso dei probiotici come nuova strategia per prevenire la malattia

23 Giugno, 2022|

L'enterite necrotica (EN) è una delle malattie più comuni e, allo stesso tempo, economicamente più devastante dei branchi di polli da carne. La EN è una malattia infettiva causata dalla specie Clostridium perfringens, un batterio anaerobico Gram-positivo che si trova nel suolo, nella lettiera, nella polvere e, in minor quantità, nell'intestino sano degli uccelli. C. perfringens provoca la malattia quando si converte da non produttore a produttore di tossine; infatti, l'EN è causata dalla specie che sintetizza la tossina NetB, che è responsabile della formazione di lesioni necrotiche nell'intestino. Sebbene sia stato confermato che i ceppi di C. perfringens produttori di tossine NetB sono la causa principale della EN nei polli, sembra che una semplice infezione non sia sufficiente per scatenare la malattia. I fattori predisponenti o di rischio sono necessari per creare un ambiente favorevole alla proliferazione del patogeno. La classica forma clinica dell'enterite necrotica è caratterizzata da un improvviso aumento della mortalità degli uccelli, fino al 50%, spesso senza alcun segno visibile o premonitore, sebbene la lettiera bagnata possa essere un indicatore della malattia. La forma subclinica dell'infezione è la più [...]

Load More Posts

TELEFONO

 +34 977 44 80 66 

CONTATTO

CONTATTACI

ORARIO

9:00am – 9:00pm

Go to Top